Login Form



Tot. visite contenuti : 22068

Trasferte aziendali: IVA deducibile anche senza fattura

 

Imprenditori e professionisti possono detrarre i costi sostenuti per prestazioni alberghiere e di ristorazione (vitto e alloggio) anche con scontrini o ricevute invece che fatture: lo chiarisce l'Agenzia delle Entrate.

Leggi tutto...

 

Sconti Irpef

Sconto del 20% dell'acconto Irpef anche per i lavoratori dipendenti che compilano il 730 per la denuncia di redditi diversi da stipendi e pensioni, mentre a chi ha già versato gli anticipi fiscali senza il bonus spetterà un credito d'imposta. Per i rimborsi ai comuni dei tagli legati all'Ici degli immobili ex rurali, il decreto assicura l'anticipo dell'80% e fissa al 31 marzo prossimo la presentazione di una nuova certificazione da parte dei sindaci per ottenere il saldo.

Leggi tutto...

 

Il Fisco allarga le maglie per il censim. del terzo settore

Le Onlus sono esentate dall'obbligo di comunicazione all'Agenzia delle Entrate, previsto dall'articolo 30 del Dl 185 del 2008. E' questa, insieme alla proroga del termine dal 30 ottobre al 15 dicembre - la principale novità del l'accordo raggiunto oggi tra le Entrate e i rappresentanti del mondo associativo, in seguito al confronto che si era aperto dopo l'approvazione, a fine settembre, del modello per la comunicazione dei dati fiscali rilevanti da parte degli enti alla stessa Agenzia. Inoltre, afferma una nota delle Entrate, «alcune tipologie di enti già iscritti in particolari registri o conosciuti dalla Pubblica amministrazione» potranno presentare un modello ridotto di questionario, con 5-6 domande anziché 38 come quello pubblicato nelle scorse settimane. Agli enti già esclusi inizialmente, dunque, si aggiungeranno altre categorie di soggetti enti che, essendo iscritti ad albi e registri tenuti dalla pubblica amministrazione o da questa conosciuti, potranno compilare la versione light del modello Eas. Tra questi quasi certamente i sindacati e i partiti politici, ma i dettagli saranno chiariti in una circolare ("documento di prassi") che l'Agenzia si è impegnata a pubblicare nei prossimi giorni.

 

Leggi tutto...

 

Il documento di trasporto precisa il proprietario dei beni

Le clausole internazionali Incoterms inserite nel documento di trasporto per il trasporto nazionale non possono sostituire le informazioni sul proprietario della merce. Queste ultime devono sempre essere indicate nel documento di trasporto (ddt) se, con questo documento che accompagna la merce, si vuole sostituire la scheda di trasporto.

Leggi tutto...