Login Form



Tot. visite contenuti : 22075

Regolarizzazione colf e badanti, domande e risposte


Posso regolarizzare la colf clandestina?
Dal 1° al 30 settembre è possibile presentare domanda per mettere in regola colf e badanti in nero, anche se sono prive del permesso di soggiorno. La legge chiede che l'inizio del rapporto di lavoro, in corso al 30 giugno 2009, risalga almeno al 1° aprile.

Perché occorre pagare un forfait di 500 euro per ogni lavoratore sanato?
Questa quota andrà in parte a coprire i contributi previdenziali del periodo aprile-giugno. Una parte sarà destinata ai costi della sanatoria.

Al datore di lavoro è richiesto qualche requisito?
Per mettere in regola una colf clandestina occorre avere un reddito 2008 di almeno 20mila euro (25mila se in famiglia ci sono più redditi).


E per mettere in regola la badante cosa è richiesto?
In questo caso non è fissato un reddito minimo, ma occorre un certificato medico per attestare la condizione di non autosufficienza. Nel caso si vogliano regolarizzare due badanti, il certificato medico deve documentare il bisogno di assistenza da parte di due persone.

Posso mettere in regola la colf per 15 ore settimanali?
No, è richiesto un orario di almeno 20 ore settimanali, che non può essere raggiunto con il concorso di più datori di lavoro.

A chi occorre presentare domanda di sanatoria?
La domanda va fatta attraverso il ministero dell'Interno: può essere inviata solo via internet.

Si può fare domanda di sanatoria, anche se si è in attesa di una risposta per il decreto flussi?
Sì. La domanda del 2007 verrà archiviata, anche se si terrà conto di eventuali nullaosta già acquisiti