Login Form



Tot. visite contenuti : 23095

Novità dal campo del diritto del lavoro

Scuola, coperture per i precari e indennità a chi resta senza lavoro

Accesso preferenziale alle supplenze brevi e a progetti scolastici speciali (sostegno agli studenti in difficoltà, lotta alla dispersione scolastica), possibilità di essere inseriti in iniziative integrative organizzate dalle singole Regioni. Si apre un paracadute per i supplenti della scuola che sono rimasti senza contratto. Solo per l'anno scolastico 2009/2010, alla scadenza di contratti brevi, arriva l'indennità di disoccupazione ordinaria (886 euro lordi) per 8 mesi o per 12 se il lavoratore è ultracinquantenne. Il trattamento si interromperà in presenza di supplenze brevi, che non sarà possibile rifiutare senza motivazioni serie, pena la perdita dell'ammortizzatore sociale. La disposizione si applica ai professori con contratto annuale rimasti dal 1° settembre a casa. La norma a tutela dei precari della scuola è stata approvata oggi dal Consiglio dei ministri e inserita nel decreto legge Ronchi approvato oggi che è finalizzato al rapido assolvimento di obblighi nei confronti dell'Unione europea per evitare procedure di infrazione.

Leggi tutto...

 

Regolarizzazione colf e badanti, domande e risposte


Posso regolarizzare la colf clandestina?
Dal 1° al 30 settembre è possibile presentare domanda per mettere in regola colf e badanti in nero, anche se sono prive del permesso di soggiorno. La legge chiede che l'inizio del rapporto di lavoro, in corso al 30 giugno 2009, risalga almeno al 1° aprile.

Perché occorre pagare un forfait di 500 euro per ogni lavoratore sanato?
Questa quota andrà in parte a coprire i contributi previdenziali del periodo aprile-giugno. Una parte sarà destinata ai costi della sanatoria.

Al datore di lavoro è richiesto qualche requisito?
Per mettere in regola una colf clandestina occorre avere un reddito 2008 di almeno 20mila euro (25mila se in famiglia ci sono più redditi).

Leggi tutto...